• MOVIMENTO BIRRARIO ITALIANO
  • Italiano
  • English

M3. SPICED MEAD

M3. SPICED MEAD

Vedere le istruzioni per le linee guida degli idromele per descrizioni dettagliate delle caratteristiche degli idromele, le spiegazioni dei termini standard e le istruzioni per liscrizione.

Riferirsi alle descrizioni della Categoria M1 per ulteriori dettagli sul carattere atteso di idromele secco, semi secco o dolce. Usare queste linee guida per distinguere i vari livelli di dolcezza. Lordine preferibile di giudizio è da secco a dolce, con la forza come criterio secondario per ordinare gli assaggi.

 

M3A. Fruit and Spice Mead

La categoria Fruit and Spice Mead è per idromele con uno o più tipi di frutta e uno o più tipi di spezie. Vedere la definizione di frutta utilizzata nelle varie categorie di idromele alla frutta: se lingrediente si adatta a quelle categorie, va bene anche qui. Ogni lingrediente che si adatta alla categoria Spice, Herb, or Vegetable Mead, va bene anche qui.

Impressione generale: nei migliori esempi dello stile, la frutta e le spezie sono sia evidenti che ben inserite nellequilibrio miele-dolcezza-acido-tannino-alcol dellidromele. Differenti tipi di frutta e spezie possono dare una ampia gamma di caratteristiche; una ampia variabilità del prodotto deve essere permessa.

Aroma: in relazione alla dolcezza e alla forza, un carattere di miele, frutta e spezie da lievi a evidenti (versioni secche e/o delicate tendono ad avere minori aromi rispetto a quelli dolci e/o forti sack). Il carattere delle spezie dovrebbe evidenziare aromi associati con la spezia utilizzata; bisogna però notare che alcune spezie (ad esempio zenzero, cannella) hanno aromi più evidenti e distinti rispetto ad altri (ad esempio camomilla, lavanda). Bisogna quindi permettere una variabilità di intensità e carattere da lieve ad aggressiva. Il carattere speziato dovrebbe essere piacevole e complementare, non artificiale e/o eccessivo (in relazione alla tipologia di spezie). Il carattere di frutta dovrebbe evidenziare aromi associati con frutto/i utilizzati; bisogna però notare che alcuni frutti (ad esempio lamponi e ciliegie) hanno aromi più evidenti e distinti rispetto ad altri (ad esempio pesche). Bisogna quindi permettere una variabilità di intensità e carattere da lieve ad aggressiva. Il carattere fruttato dovrebbe essere piacevole e complementare, non artificiale, grezzo e/o eccessivo (in relazione alla tipologia di frutta). In un idromele con diversi tipi di frutta, non tutti saranno identificabili singolarmente o di pari intensità. Laroma di miele dovrebbe essere evidente, a può avere una dolcezza da lieve a significativa che può ricordare il nettare dei fiori. Se una varietà di miele è dichiarata, laroma potrebbe rivelare una nota da lieve a evidente delle caratteristiche varietali (diverse varietà hanno differenti intensità). Il bouquet dovrebbe evidenziare un piacevole carattere di fermentazione, con preferenza per aromi freschi e puliti. Le versioni più forti e dolci avranno un naso più alcolico e dolce. Alcune spezie possono evidenziare fenoli speziati o pepati. La descrizione standard si applica per le caratteristiche rimanenti.

Aspetto: si applica la descrizione standard, tranne forse notare che il colore non è generalmente influenzato dalle spezie (anche se fiori, petali e peperoni possono apportare una lieve colorazione; the può invece apportare un colore significativo). La frutta può apportare colore e questo dovrebbe ricordare la frutta utilizzata (pur rimanendo con una sfumatura più chiara della buccia della frutta).

Gusto: lintensità delle spezie varia da lieve a elevata; lintensità di frutta e miele varia da lieve a elevata; la dolcezza residua può variare da nulla ad elevata; il finale varia da secco a dolce, in relazione a che dolcezza è stata dichiarata (da secco a dolce) e dalla forza (da delicato a forte). Il distinto sapore associato a particolari spezie può variare da lieve ad aggressivo (anche se alcune spezie possono non essere individuate e servono solamente ad aggiungere una complessità di fondo). Alcune spezie possono aggiungere gusti amari, astringenti, fenolici, speziati (piccanti); se presenti, tali qualità dovrebbero essere ricollegare allingrediente dichiarato (altrimenti si considerano difetti) e dovrebbero bilanciare e miscelarsi con la dolcezza, il gusto di miele e lalcol. Il distinto sapore associato a particolari frutti può variare da lieve ad aggressivo (anche se alcuni frutti possono non essere individuati e servono solamente ad aggiungere una complessità di fondo). Alcuni frutti possono aggiungere gusti acidi, amari, astringenti o altro; se presenti, tali qualità dovrebbero essere ricollegare allingrediente dichiarato (altrimenti si considerano difetti) e dovrebbero bilanciare e miscelarsi con la dolcezza, il gusto di miele e lalcol. Un idromele realizzato con differenti frutti e spezie dovrebbe avere un piacevole equilibrio delle componenti, ma ciò non significa che tutti i frutti e le spezie debbano essere identificabili o essere di uguale intensità. Lidromele può avere un carattere di miele da lieve a forte e può evidenziare un carattere varietale, se dichiarato (diverse varietà hanno differenti intensità). La descrizione standard si applica per le caratteristiche rimanenti.

In bocca: si applica la descrizione standard. Tannini possono essere presenti (da alcuni frutti e/o spezie) e aggiungere corpo, come una naturale astringenza, ma tale carattere non dovrebbe essere eccessivo.

Ingredienti: si veda lIntroduzione alle Linee Guida per Idromele. Vedere le descrizioni per i diversi idromele alla frutta, così come la descrizione del Spice, Herb, or Vegetable Mead per ulteriori dettagli.

Commenti: spesso, una miscela di frutta e spezie può fornire un carattere che è maggiore della somma selle singole parti. I migliori esempi dello stile utilizzano le spezie in modo giudizioso; se più spezie sono utilizzate, queste sono attentamente scelte per armonizzarsi al meglio tra loro e con la frutta.

Istruzioni per il concorrente: si applica la descrizione standard. I concorrenti DEVONO specificare il livello di carbonazione, la forza e la dolcezza. I partecipanti POSSONO dichiarare le varietà di miele. I partecipanti DEVONO specificare le varietà di spezie utilizzate (anche se miscele note possono essere descritte con il loro nome comune, come le spezie per la torta di mele). I partecipanti DEVONO specificare le varietà di frutta utilizzate. Se vengono utilizzate solo spezie, lidromele deve essere iscritto nella categoria Spice, Herb, or Vegetable Mead. Se vengono utilizzati solo frutti, lidromele deve essere iscritto nella categoria Melomel. Se vengono utilizzati altri ingredienti, lidromele deve essere iscritto nella categoria Experimental.

Esempi commerciali: Moonlight Kurts Apple Pie, Mojo, Flame, Fling, and Deviant, Celestial Meads Scheherazade, Rabbits Foot Private Reserve Pear Mead, Intermiel Rosée

 

M3B. Spice, Herb or Vegetable Mead

Impressione generale: nei migliori esempi dello stile, le spezie sono sia evidenti che ben inserite nellequilibrio miele-dolcezza-acido-tannino-alcol dellidromele. Differenti tipi di spezie possono dare una ampia gamma di caratteristiche; una ampia variabilità del prodotto deve essere permessa.

Spice, Herb, or Vegetable Mead contiene uno o più tipi di spezie, erbe o vegetali (nella definizione di questo stile, riuniamo tutto sotto il nome spezie). La definizione di spezie, erbe o vegetali è quella culinaria, non botanica. Se è necessario giustificare luso di una spezia usando la parola tecnicamente come parte della descrizione, allora non è quello che intendiamo. La definizione è la medesima applicata alla categoria corrispondente per la birra. Oltre alle spezie più ovvia, sono esplicitamente incluse qui anche: rose, rosa canina, zenzero, rabarbaro, zucche, peperoncini, caffè, cioccolata, noci (compresa la noce di cocco), bucce di agrumi, the (ad accezione di quelli utilizzati esclusivamente per aumentare i tannini, non apportando aromi).

Aroma: in relazione alla dolcezza e alla forza, un carattere di miele e spezie da lievi a evidenti (versioni secche e/o delicate tendono ad avere minori aromi rispetto a quelli dolci e/o forti sack). Il carattere delle spezie dovrebbe evidenziare aromi associati con la spezia utilizzata; bisogna però notare che alcune spezie (ad esempio zenzero, cannella) hanno aromi più evidenti e distinti rispetto ad altri (ad esempio camomilla, lavanda). Bisogna quindi permettere una variabilità di intensità e carattere da lieve ad aggressiva. Il carattere speziato dovrebbe essere piacevole e complementare, non artificiale e/o eccessivo (in relazione alla tipologia di spezie). In un idromele con diversi tipi di spezie, non tutti saranno identificabili singolarmente o di pari intensità. Laroma di miele dovrebbe essere evidente, a può avere una dolcezza da lieve a significativa che può ricordare il nettare dei fiori. Se una varietà di miele è dichiarata, laroma potrebbe rivelare una nota da lieve a evidente delle caratteristiche varietali (diverse varietà hanno differenti intensità). Il bouquet dovrebbe evidenziare un piacevole carattere di fermentazione, con preferenza per aromi freschi e puliti. Le versioni più forti e dolci avranno un naso più alcolico e dolce. Alcune erbe e spezie possono evidenziare fenoli speziati o pepati. La descrizione standard si applica per le caratteristiche rimanenti.

Aspetto: si applica la descrizione standard, tranne forse notare che il colore non è generalmente influenzato dalle spezie ed erbe (anche se fiori, petali e peperoni possono apportare una lieve colorazione; the può invece apportare un colore significativo).

Gusto: lintensità delle spezie varia da lieve a elevata; lintensità del miele varia da lieve a elevata; la dolcezza residua può variare da nulla ad elevata; il finale varia da secco a dolce, in relazione a che dolcezza è stata dichiarata (da secco a dolce) e dalla forza (da delicato a forte). Il distinto sapore associato a particolari spezie può variare da lieve ad aggressivo (anche se alcune spezie possono non essere individuate e servono solamente ad aggiungere una complessità di fondo). Alcune spezie ed erbe possono aggiungere gusti amari, astringenti, fenolici, speziati (piccanti); se presenti, tali qualità dovrebbero essere ricollegare allingrediente dichiarato (altrimenti si considerano difetti) e dovrebbero bilanciare e miscelarsi con la dolcezza, il gusto di miele e lalcol. Un idromele realizzato con differenti spezie dovrebbe avere un piacevole equilibrio delle componenti, anche se alcune spezie potrebbero essere di maggiore intensità. Lidromele può avere un carattere di miele da lieve a forte e può evidenziare un carattere varietale, se dichiarato (diverse varietà hanno differenti intensità). La descrizione standard si applica per le caratteristiche rimanenti.

In bocca: si applica la descrizione standard. Alcune erbe o spezie possono contenere tannini possono aggiungere corpo, come una naturale astringenza, ma tale carattere non dovrebbe essere eccessivo. Spezie piccanti e peperoncini possono apportare una impressione di caldo, ma questa caratteristica non dovrebbe essere eccessiva da rendere lidromele imbevibile.

Ingredienti: si applica la descrizione standard. Se le spezie sono utilizzate assieme ad altri ingredienti come frutta, sidro, o altri fermentabili derivati da frutta, lidromele dovrebbe essere iscritto come Fruit and Spice Mead. Se le spezie sono in associazione ad altri ingredienti, lidromele dovrebbe essere iscritto come Experimental

Commenti: spesso, una miscela di spezie può fornire un carattere che è maggiore della somma selle singole parti. I migliori esempi dello stile utilizzano le spezie in modo giudizioso; se più spezie sono utilizzate, queste sono attentamente scelte per armonizzarsi al meglio tra loro. Un idromele contenente solo spezie culinarie o erbe è chiamato metheglin.

Istruzioni per il concorrente: si applica la descrizione standard. I concorrenti DEVONO specificare il livello di carbonazione, la forza e la dolcezza. I partecipanti POSSONO dichiarare le varietà di miele. I partecipanti DEVONO specificare le varietà di spezie utilizzate (anche se miscele note possono essere descritte con il loro nome comune, come le spezie per la torta di mele).

Esempi commerciali: Moonlight Wicked, Breathless, Madagascar, and Seduction, Redstone Vanilla Beans and Cinnamon Sticks Mountain Honey Wine, Bonair Chili Mead, Redstone Juniper Mountain Honey Wine, iQhilika Africa Birds Eye Chili Mead, Mountain Meadows Spice Nectar